Notizie dalla Segreteria Provinciale

2x1000 alla Lega Nord

Da quest'anno è possibile donare il 2x1000 nella dichiarazione dei redditi anche a favore dei partiti politici, tra cui la Lega Nord. Possono utilizzare la scheda per effettuare la scelta della destinazione volontaria del due per mille dell’Irpef in favore dei partiti politici i contribuenti che presentano la dichiarazione dei redditi Modello 730/2014 o Modello Unico persone fisiche 2014 ovvero i contribuenti che, seppure titolari di redditi, sono esonerati dall’obbligo di presentazione della dichiarazione (come, ad esempio, i soggetti che hanno percepito redditi di lavoro dipendente da un unico datore di lavoro e che sono proprietari della sola abitazione principale). TALE SCELTA NON DETERMINA MAGGIORI IMPOSTE DOVUTE.
 
LA SCHEDA La scheda, che trovate allegata in basso, oltre a contenere l’informativa sul trattamento dei dati personali è composta da due sezioni. Nella prima sezione vanno indicati i dati anagrafici del contribuente che effettua la scelta, nella seconda sezione sono contenuti i riquadri con i partiti politici ammessi al beneficio.
 
COME COMPILARE LA SCHEDA La scheda è composta da due sezioni: nella prima devi indicare i tuoi dati fiscali, nella seconda apponi la tua firma nel riquadro LEGA NORD PER L’INDIPENDENZA DELLA PADANIA
 
MODALITÀ DI PRESENTAZIONE DELLA SCHEDA La scheda può essere trasmessa:
 
• con il canale telematico diretto da parte del singolo contribuente (mediante l’utilizzo dei servizi telematici dell’Agenzia a cui si accede tramite pin code);
 
• in una normale busta di corrispondenza al: a) sostituto d’imposta che presta assistenza fiscale, b) ai soggetti incaricati della trasmissione telematica delle dichiarazioni fiscali art 3, c. 3, DPR 322/98 (Caf e altri intermediari) c) presso qualsiasi ufficio postale; Sulla busta di corrispondenza, debitamente sigillata e contrassegnata sui lembi di chiusura dal contribuente, devono essere apposti la dicitura “Scelta per la destinazione volontaria del due per mille dell’Irpef”, il codice fiscale, il cognome e il nome del contribuente.
 
TERMINI DI CONSEGNA La scheda deve essere presentata secondo le ordinarie scadenze previste per le dichiarazioni fiscali. E' accettata anche come integrazione qualora il vostro modello di riferimento sia già stato presentato.

Notizie dalla Lega

Studiano come dare con una mano e togliere con l'altra
Tassazione semplificata al 20%, misure a difesa del made in, tutele per la nostra agricoltura. Queste sarebbero cose concrete da fare!! Invece si fa il contrario. Per quanto riguarda la tassazione, si discute, al massimo, sul come aggiungere qualcosa con una mano e togliere qualcos'altro con l'altra. Quanto ai nostri manufatti, dell'obbligo di...

Read more...
La politica vive di balle e il Paese affonda
Da un po' di giorni si sente dire che il governo Renzi avrebbe ridotto i costi della politica nelle Regioni tagliando i finanziamenti ai gruppi politici regionali dell'80%. Come al solito, è una frottola. I costi della politica in Piemonte sono stati tagliati durante la precedente legislatura regionale con le misure varate mentre ero Presidente
...

Read more...
Renzi: fatti e parole stanno all'opposto

Renzi? Fatti e parole stanno all'opposto L'attivismo, il presenzialismo e le parole attengono alla comunicazione, le scelte e le cose concrete attengono al governo. Quando le due cose coincidono, onore al merito. Quando le due cose divergono, si innesta un meccanismo strano: uno le spara sempre più grosse per coprire la mancanza assoluta di fatti.

...

Read more...
Anche i cassaintegrati del Nord vengono discriminati

Dopo gli insegnanti, anche i cassaintegrati. La gente del Nord è sempre discriminata. Perché chi ha la residenza al Sud deve avere 90 giorni in più di ammortizzatori sociali rispetto a chi abita al Nord?
Peraltro, il Nord è molto più colpito dalla crisi, posto che le industrie sono sui nostri territori.

Il fatto è che il governo, al di là delle p

...

Read more...
Non si può più tirare a campare

La nostra economia non è mai caduta così in basso, girando sul territorio ci si imbatte in file di capannoni abbandonati. La crisi è pesante e profonda. Il Paese ha bisogno di una politica economica diversa e ne ha bisogno soprattutto il Nord.

Occorre ridurre veramente la pressione fiscale. Non si può più tirare a campare e neppure dire che bisogna

...

Read more...

Iscriviti alla Newsletter

La Prima pagina de "La Padania"

LN Torino su Twitter

By A Web Design